martedì 2 dicembre 2008

Paura fottuta, fanculo

martedì 2 dicembre 2008
Chiedo scusa a chi legge per il turpiloquio iniziale ma
1 sfido chiunque altro in una situazione simile a mantenere calma e gesso
2 almeno siete già informati dell'andamento di questo post

Sono giornate freneticamente statiche...spese nell'attesa che una certa situazione migliori.
E qui non si parla di cazzate pseudo esistenziali, si parla di una Vita, che per carità, non è certo in pericolo...ma dell'aggravarsi di una situazione già delicata, in partenza.

E' un incubo ad occhi aperti, e sapete qual è il bello? dovrò essere tanto forte da non mostrare il minimo segno di cedimento. Devo farlo per Vale e per Lily (che è una roccia!!!).
ma soprattutto...per lui (brutto stronzo, per fortuna per almeno una settimana non ci puoi curiosare qua sopra), mio fraterno compagno di vita e di Arti, la mia "altra" metà.
Dovrò saper celare dolore e timore dietro ad un sorriso che gli scaldi il cuore.
E' una delle cose più difficili che abbia mai fatto, solo l'affetto può darmi tanto coraggio.

Ciò non toglie che, appunto, ho una paura fottuta

ti voglio bene scimmione

4 commenti:

Fed ha detto...

non so cosa stia succedendo, stellina, ma lo sai che per qualsiasi cosa (dalle due chiacchiere a un semplice caffé per vedere una faccia amica) sai dove trovarmi.
ti voglio bene piccola!!!

Anonimo ha detto...

ho curiosato ;)
statt tranquill

Anonimo ha detto...

ho curiosato ;)
statt tranquill

martina ha detto...

Bella che sei... tranquilla che quello è tosto! =) un bacio cucc e uno al curiosatore se ripassa a curiosare